<<Chi sono le vere carogne:
noi che facciamo questo mestiere,
o quelli che ci pagano per farlo?>>    

Loris e Tony sono due amici.
Due colleghi che si conoscono da tempo.
Fanno un mestiere difficile, dove la sensibilità non rientra fra le caratteristiche fondamentali per svolgerlo.
 

Loris e Tony sono due sicari.
Due uomini freddi e determinati pagati profumatamente per eliminare uomini potenti, personaggi scomodi, esponenti di governi e multinazionali.
Due “carogne”, pagate da altre carogne.
Schiavi dei loro tic e delle loro nevrosi, succubi dei loro fantasmi del passato: come nel caso di Loris, sospeso fra l’amara realtà e il ricordo costante di Elena, la sua ex-moglie morta tragicamente.
 

L’azione si svolge all’interno di un ufficio dove i due protagonisti devono svolgere il loro ennesimo “lavoro”; attendono l’arrivo del loro prossimo obiettivo mentre il passare del tempo e il caldo implacabile li rende sempre meno pazienti.
Nell’attesa i due avranno modo di mettersi a nudo, attraverso un dialogo dal ritmo crescente che alternerà discussioni di assoluta attualità sui sistemi economici, sull’ordine mondiale, sull’omologazione a momenti di puro divertissement in perfetto stile pulp.
 

“Carogne” è una commedia dai ritmi cinematografici che alterna situazioni puramente comiche a momenti surreali e di riflessione civile.
I suoi protagonisti incarnano personaggi biechi, grotteschi, quasi spregevoli; il ritratto delle persone che non vorremmo diventare mai, ma che almeno una volta nella vita abbiamo desiderato essere.

 

>>scarica la scheda

 

 

 

raumTraum - Località Maso Oberstol 56, 38050 Frassilongo (TN) - info@raumtraum.it